GIOVANI E NUOVI MEDIA

Lunedì si è concluso il ciclo di tre eventi presso l’Informagiovani del Comune di Milano dal titolo Spazio X la relazione.
Ci è venuto a trovare il creator Filippo Caccamo che, recentemente, ha fatto il tutto esaurito con il suo spettacolo Mai Una Laurea presso il Teatro Nazionale qui a Milano con la regia di Paolo Ruffini.
Sentite cosa ci ha raccontato…

È stato intervistato dalla sua manager Isa Santillo. Entrambi molto giovani sono riusciti a creare una collaborazione vincente dal punto di vista relazionale e lavorativo. La storia di Filippo, da dove è partito e come è arrivato ad avere più di 90.000 followers su Instagram, è stata speciale da ascoltare, sia per gli studenti universitari di Comunicazione e Marketing e di Linguaggio dei Media, sia per i ragazzi delle scuole medie superiori, presenti all’incontro. Un pubblico eterogeneo che Filippo è riuscito a coinvolgere, sensibilizzando anche sul tema del cyberbullismo e sulla questione che ciò che viene pubblicato online, resta presente sul web e ha degli effetti potenzialmente anche molto negativi sul mondo offline, quello delle nostre relazioni, della nostra quotidianità.
Se si ha in mente un’idea, bisogna crederci e perseverare. Continuare a provarci e affidarsi a dei professionisti esperti, seri e professionali perché, uno staff alle spalle come quello che ha avuto Filippo, conta davvero molto in termini di organizzazione e di costruzione di un evento come quello teatrale che ha coinvolto più di 1000 giovani che sono venuti a teatro ad ascoltarlo. Perciò con quest’ultimo nostro dibattito abbiamo terminato la preziosa opportunità di organizzare tre incontri. Sono stati tutti momenti di ascolto fondamentali e occasione di condivisione di idee e di messaggi sociali importanti. Quindi grazie a chi ci è venuto a trovare e a chi ci ha offerto la propria professionalità per parlare di contenuti digitali, di una realtà come quella dei nuovi media, calata nella vita dei giovani, millenials e non, di oggi.
Alla prossima avventura insieme #staytuned!

Tags: , , , , , , , , , ,