servizio sociale

Il servizio sociale in consultorio si rivolge a persone a rischio di vulnerabilità sociale e relazionale. Durante le fasi del ciclo di vita, una persona può percepirsi e trovarsi in difficoltà economiche, sociali, relazionali, psicologiche, legali, ma l’importante è sapere dove e a chi rivolgersi. Il consultorio offre una serie di servizi accogliendo la persona e indirizzandola con invii mirati verso altre strutture presenti sul territorio attraverso un lavoro di rete. Ogni persona ha in sé le capacità di affrontare una determinata situazione che rappresenta in quel momento un reale problema: deve solo fronteggiarla rafforzando le risorse che sono già presenti ma che hanno bisogno di essere attivate. Secondo l’ottica dell’empowerment, l’assistente sociale può aiutare la persona in tal senso. Inoltre l’assistente sociale si occupa dei colloqui filtro psico-sociali, dei colloqui di informazione e di sostegno alla maternità, dei colloqui di interruzione volontaria di gravidanza (L.194/78) – anche in caso di persone minorenni con accompagnamento, se necessario, dal giudice tutelare, effettua invii ad altri professionisti all’interno del consultorio, coordina le équipe di supervisione dei casi, attiva percorsi di educazione sessuale e affettiva nelle scuole presenti sul territorio, incentivando il metodo della peer education. Per fissare un colloquio è possibile chiamare il numero 02.54102020. Tutti i colloqui di servizio sociale sono gratuiti.

ANNAMARIA REPOSSI

SARA COLASANTO